Blog

Indagine scolastica del Lions Club La Maddalena-Caprera: “Un bambino DSA non è un bambino “diverso”.
 

COMUNICATO STAMPA.

Il LIONS Club La Maddalena-Caprera ha il piacere di informare che nel corso della conviviale di maggio le Dott.se Giuditta Pinna e Daniela Moro hanno relazionato ai soci del Club sul progetto di indagine per la valutazione della letto scrittura in una classe della scuola primaria della nostra Isola.

Ovviamente è stata totalmente rispettata la legge sulla riservatezza dei dati sensibili e, per natura dell’intervento non indagativo-diagnostico, anche di quelli definibili non sensibili.

L’incontro chiude l’offerta di indirizzo e suggerimento educativo e didattico rivolto ai docenti, alle famiglie ed in minima parte agli alunni in quanto pur essendo questi i destinatari ed attori dell’azione didattica sono solo marginalmente responsabili dell’azione stessa.

Facendo seguito alla valutazione più ampia del campione sottoposto ad indagine relativa ai DSA e in particolare alla dislessia, realizzato su interessamento dei LIONS nell’anno scolastico 2010/11, anche quest’anno  si rileva che i disturbi specifici dell’apprendimento sono in linea alle percentuali medie rilevate sia a carattere nazionale che internazionale.

Il LIONS Club ringrazia la responsabile scolastica, le docenti ed i genitori tutti che hanno fattivamente partecipato alla riuscita dell’indagine e si auspica di aver contribuito a confermare che un bambino DSA non è un bambino “diverso” ma solo un bambino che ha necessità di una maggiore sensibilità e cura da parte degli adulti per la sua crescita e per sviluppare, perseverando, tutte le sue potenzialità.

Commenti

commenti