Blog

L’Opera letteraria che diventa cinema o teatro, se ne parla al Festival di La Maddalena
00
 

LA VALIGIA DELL’ATTORE Secondo Atto 09 – 12 dicembre 2016

L’opera letteraria che diventa cinema e teatro: a La Maddalena, con i protagonisti del mestiere, in scena “Squarciò” di Franco Solinas nell’adattamento teatrale di Francesco Origo e la proiezione dell’omonimo film di Gillo Pontecorvo.

Il secondo atto del festival La Valigia dell’Attore è entrato nel vivo venerdì sera 9 dicembre con la rappresentazione di Squarciò che Francesco Origo e la sua Compagnia teatrale Çàjka hanno portato in scena con grande forza espressiva. L’opera letteraria dello sceneggiatore Franco Solinas ha preso vita sul palcoscenico attraverso la voce potente e la mimica asciutta di Origo, a cui hanno fatto eco le note del violoncello di Federico Odling e le voci di Barbara Usai e Cristina Lanzi. Ci sono infinite declinazioni per trasformare una storia scritta in uno spettacolo, e quella che il numeroso pubblico a potuto vedere a La Maddalena, si è avvalsa di una semplice scenografia dal fondo di luce azzurra, sulla quale la storia del mitico pescatore di frodo maddalenino, ha riverberato limpida con le sue ruvidità, le sue arditezze, le sue dolcezze.

A chiudere la serata, il bellissimo documentario di Francesco Piras Trenta metri sotto il mare: tre storie di Sardegna narrate con sensibile sguardo e maestria cinematografica sulla vita di tre personaggi: l’attore e regista teatrale Francesco Origo, l’artista del bisso Chiara Vigo, e il corallaro Pietro Capula; tutte con il comune denominatore di un profondo rapporto con il mare.

Sabato sera la Sala Primo Longobardo ospita invece la proiezione della versione cinematografica di “Squarciò La grande strada azzurra che il regista Gillo Pontecorvo, scomparso dieci anni or sono, girò nel 1957. Il film, uno tra i più intensi del neorealismo, è interpretato da Yves Montand nel ruolo di Squarciò e da Alida Valli in quello di Rosetta.

Del romanzo breve di Solinas, un’occasione quindi di analizzarne due diverse trasposizioni: due “Squarciò” molto diversi tra loro, ed entrambi credibili, entrambi accattivanti. E’ il tema dell’adattamento letterario al cinema o al teatro, infatti, quello che si è discusso sabato mattina nella sala Consiliare del Comune di La Maddalena. Con il coordinamento del critico cinematografico Boris Sollazzo, si è dissertato di sceneggiatura con i registi Enrico Pau, Francesco Origo e Francesco Piras, con Francesca Solinas e Annamaria Granatello dell’Associazione Premio Solinas, con il docente Fabrizio Deriu, con Antonio Medici Direttore della Scuola d’Arte cinematografica Gian Maria Volonté e con lo sceneggiatore Massimo Gaudioso. Tra il pubblico anche due scolaresche che hanno contribuito al dibattito con piccole preziose testimonianze di un mondo, quello dell’adolescenza, acerbo di cinema ma immerso nelle forme di comunicazione della tecnologia contemporanea che li porta inconsapevolmente a misurarsi con nuovi generi di narrazione.

Il programma di domenica sera prevede alle 21,30 la proiezione dell’ultimo film di Gianfranco Cabiddu La Stoffa dei sogni. Girato all’isola dell’Asinara nel 2015 e interpretato da Ennio Fantastichini e da Sergio Rubini, è uscito nelle sale italiane il primo dicembre. Lunedì 12 dicembre, gran finale con lo spettacolo del premio Oscar Nicola Piovani La musica è pericolosa

La Valigia dell’attore, iniziativa ideata e organizzata dall’Associazione Culturale Quasar è parte integrante del circuito regionale di festival Le isole del cinema ed è realizzata grazie ai contributi del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, dell’Assessorato alla Cultura e dell’Assessorato al Turismo della Regione Autonoma della Sardegna, della Fondazione di Sardegna e del Comune di La Maddalena.
La Sala Primo Longobardo che ospita la manifestazione è gentilmente concessa dalla Marina Militare Italiana.

Tutti gli eventi sono a ingresso gratuito ad eccezione dello spettacolo di Nicola Piovani:
Intero 12,00 euro – Ridotto 8,00 euro.
Prevendita presso “Disco” Via Principe Amedeo 25, La Maddalena

Il calendario completo e dettagliato della manifestazione è consultabile sul sito www.lavaligiadellattore.com

Ufficio stampa:

Valeria Serra – 339 4962053

ufficiostampa@lavaligiadellattore.com

Share This: