Home » News » News » Politica » Vertenza trasporti marittimi: Il Consiglio Comunale vota all’unanimità un ordine del giorno.

di Lorenzo Impagliazzo.

La Maddalena, 10 Marzo 2011.

Con un ordine del giorno votato all’unanimità, il Consiglio Comunale di La Maddalena, riunitosi nel pomeriggio, su convocazione del Presidente Gianvincenzo Belli, si è pronunciato sulle problematiche legate ai trasporti marittimi che coinvolgono, nel tratto di mare da e per La Maddalena, le compagnie di navigazione Enermar, Delcomar e Saremar.

Questo il testo integrale dell’Ordine del giorno redatto dopo una  pausa richiesta dalle opposizioni per rielaborare collegialmente il documento presentato inizialmente dalla maggioranza guidata dal Sindaco Angelo Comiti (nella foto).

VISTO l’accordo di programma del 3 novembre 2009 tra la RAS, il Governo, il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e il Ministero dell’Economia e delle Finanze e l’art. 19 ter della Legge 20 novembre 2009 n. 166, con le quali sono state trasferite le funzioni amministrative attinenti i servizi pubblici di cabotaggio marittimo da e per le isole minori, e, a titolo gratuito, la proprietà della società Saremar;

VISTE le DGR n. 38/51 del 6/8/2009, 42/16 del 15/9/2009, 46/22 del 13/10/2009, 51/29 del 17/11/2009, 19/49 del 12/5/2010, 28/23 del 21/7/2010 e 32/50 del 15/9/2010 con le quali la Regione ha provveduto a disciplinare le proprie competenze in merito all’esercizio delle funzioni amministrative attinenti i servizi pubblici di cabotaggio marittimo da e per le isole minori, e ha delineato il percorso che dovrà condurre alla privatizzazione della Saremar Spa, con l’indicazione delle ulteriori disposizioni di indirizzo sul progetto di regionalizzazione della compagnia marittima in esame;

CONSIDERATO che il sistema dei trasporti da e per le isole minori riveste carattere vitale per l’intera collettività maddalenina, sotto il profilo economico sociale ed occupazionale;

RILEVATO che non si può prescindere dal diritto costituzionale alla libera mobilità di tutti i cittadini di spostarsi sul territorio nazionale senza impedimenti di qualsiasi genere;

CONSIDERATO l’esigenza di rilanciare lo sviluppo economico della Città di La Maddalena, sancito dall’accordo di programma sottoscritto tra la Regione Sardegna, Provincia Olbia Tempio e Comune La Maddalena nel dicembre 2005, in fase di riattivazione da parte della nuova Giunta Regionale, come concordato nella riunione del 17 gennaio u.s.;

VISTO la deliberazione n.58 del Consiglio Comunale del Comune di La Maddalena, attinente le problematiche dei trasporti marittimi e continuità territoriale;

CONSIDERATE le istanze dei lavoratori delle tre compagnie operanti sulla tratta La Maddalena – Palau, preoccupati di poter perdere il proprio posto di lavoro;

CONSIDERATA la sentenza del TAR Sardegna 23 febbraio 2011 che annulla:

– la determinazione prot. 90/78 del 30 settembre 2010 del dirigente servizio appalti dell’Assessorato ai Trasporti della RAS, avente ad oggetto la proroga al 31 marzo 2011 del contratto di servizio di collegamento marittimo per il trasporto di persone e veicoli con le isole minori;

–  i decreti dell’Assessore ai Trasporti della RAS n. 16 del 30 settembre 2010 e n. 17 del 14 ottobre 2010 concernenti “Disposizioni di indirizzo politico amministrativo per i servizi di collegamento marittimo per il trasporto di persone e veicoli con le isole minori”;

– la determinazione prot. n. 9553 del 15 ottobre 2010, del dirigente del servizio appalti dell’Assessorato ai Trasporti della RAS;

IL CONSIGLIO COMUNALE DELIBERA:

di invitare il Presidente della Giunta Regionale, a consultare immediatamente e prioritariamente i rappresentanti della collettività riguardo le problematiche del trasporto marittimo da e per La Maddalena in ordine ai seguenti punti:

– Mantenimento degli attuali livelli occupazionali impiegati sulla tratta La Maddalena- Palau;

– Riduzione delle tariffe per tutti i residenti in Sardegna;

– Mantenimento delle frequenze dei collegamenti da e per La Maddalena.

Il Consiglio Comunale è proseguito toccando altri punti all’o.d.g. e precisamente:

1) Articolo 28, comma 2° del Regolamento per il funzionamento del Consiglio Comunale:  “Interrogazioni, comunicazioni, interpellanze ed osservazioni”;

2) Risposta interrogazione – n. 14651 del 19 novembre 2010, a firma dei Consiglieri Montella e più –  in ordine allo stato di abbandono dell’Archivio Storico Comunale;

3) Risposta interrogazione – n. 14652 del 19 novembre 2010, a firma dei Consiglieri Montella e più – in ordine alle problematiche sul Palazzo Scolastico di Via Carducci;

4)  Risposta interrogazione – n. 15361 del 03 dicembre 2010, a firma dei Consiglieri  Montella e più –  in ordine all’avviso di pagamento bollette acqua periodo di riferimento gennaio/dicembre 2005;

5) Risposta interrogazione –  n. 15713 del 14 dicembre 2010, a firma del Consigliere Demontis –  in ordine alle problematiche sull’Ospedale di La Maddalena;

6)  Risposta interrogazione – n. 2949 del 22 febbraio 2011, a firma dei Consiglieri Montella e più – in ordine alla citazione a giudizio del Comune di La Maddalena, davanti al Tribunale di Tempio Pausania, dalla società San Germano s.r.l..

Gli altri punti saranno discussi nella riunione di domani (11 Marzo 2011), con doppia seduta, dalle ore  09.00 alle ore 13.00 e dalle ore 15.00 alle ore 20.00.

1) Risposta interrogazione – n. 2682 del 17 febbraio 2011, a firma dei Consiglieri Montella e più – in ordine alla partecipazione ai finanziamenti banditi dalla Regione Autonoma della Sardegna;

2) Esame proposta di deliberazione – presentata in data 17 febbraio 2011 al n. 2684, a firma dei Consiglieri Montella e più – in ordine all’opera di restyling della fortezza Arbuticci di Caprera per la realizzazione del Museo Nazionale “Garibaldi nel Mondo”;

3) Nomina dei rappresentanti del Consiglio Comunale di La Maddalena in seno al Consiglio di Amministrazione dell’Associazione Pro Loco di La Maddalena – giusta richiesta prot. n. 1078 del 21 gennaio 2011;

4) Integrazioni Regolamento Porto “Cala Gavetta”:

5) Integrazioni Regolamento Porto “Medaglie d’Oro”;

6) Approvazione Regolamento parcheggi a pagamento;

7) Approvazione Regolamento Comunale per insediamento nuovi esercizi commerciali in Zona A – Centro Storico;

8) Cessione volontaria aree limitrofe Presidio Ospedaliero “Paolo Merlo”;

9)  Problematiche in ordine alle strutture ex G8;

10)  Celebrazioni 150° anniversario Unità d’Italia – Determinazioni;

11) Intese alberghiere – Discussione;

12) Problematiche trasporti marittimi – Discussione;

13) Stabilizzazione lavoratori precari  – Discussione;

14) Fondo etico internazionale – Adesione;

15) Modifica Piano del Commercio su aree pubbliche per il rilascio di autorizzazioni per punti vendita e punti di ristoro.

Nella foto di copertina il consigliere di opposizione Pierfranco Zanchetta.

 

 

Massimiliano Marras

Pubblicità

UAU MOBILE APP

Vuoi collaborare con noi?

Entra nel team di lamaddalena.TV

Si cercano professionisti che lavorino da remoto (smart-working) con disponibilità immediata.

lamaddalena.TV su Instagram

Connection error. Connection fail between instagram and your server. Please try again

Pubblicità

Pubblicità