Home » News » News » Comunicati Forze dell'Ordine » Trovati a trasportare testuggini illegalmente: Due denunciati.

Legione Carabinieri “Sardegna”- Reparto Territoriale di Olbia.

Nucleo Operativo e Radiomobile.

Comunicato Stampa integrale.

Olbia, 26 Luglio 2011.

Nella serata di ieri, a Golfo Aranci, una coppia di emiliani (49enne lui e 43enne lei) è stata sorpresa mentre stava tentando di imbarcarsi per Livorno con un’auto stipata di testuggini di varie specie tipiche sarde.

L’attività (battezzata operazione “Ninja Turtles”), è stata condotta dal personale della Stazione Carabinieri di Golfo Aranci e della Sezione Radiomobile, durante un servizio a largo raggio per il controllo dei soggetti che accedono all’area portuale di quel centro.

Fermata la coppia e notato che la vettura con cui si muovevano era sovrabbondante di bagagli, i militari hanno chiesto di poter effettuare una verifica al mezzo.

Hanno, quindi, percepito dei flebili rumori provenire dall’interno del portabagagli.

L’approfondimento successivo e la perquisizione hanno svelato di cosa si trattasse. All’interno di casse improvvisate erano state stivate, in condizioni pessime, numerose testuggini di specie diverse e tipiche dell’isola.

Al conteggio, ne sono state trovate ottanta, così ripartite: 7 testudo hermani, 23 testudo marginata, 50 emys orbicularis (o testuggine palustre).

Avvenuta la scoperta e considerate le condizioni di particolare crudeltà con cui gli animali selvatici erano illegalmente trasportati (erano tenuti in sacchi in cui avevano gravi difficoltà di movimento e respiratorie), gli operanti hanno proceduto al loro sequestro ed al deferimento in stato di libertà degli autori per concorso in maltrattamento di animali, cattura, prelievo, detenzione di specie animali selvatiche protette, trasporto di esemplari di specie protette e trasporto di esemplari animali senza licenza.

Per le testuggini sequestrate, appena saranno accertate le loro condizioni di salute ed eventualmente svolti i dovuti interventi medico-veterinari, è prevista la liberazione.

Il Comandante, Cap. Alessandro Dominici.

Massimiliano Marras

Pubblicità

UAU MOBILE APP

Vuoi collaborare con noi?

Entra nel team di lamaddalena.TV

Si cercano professionisti che lavorino da remoto (smart-working) con disponibilità immediata.

lamaddalena.TV su Instagram

Connection error. Connection fail between instagram and your server. Please try again

Pubblicità

Pubblicità