Home » News » News » Comunicati » Precisazioni sulla “multa” comminata al regista Spielberg.

Capitaneria di Porto- Guardia Costiera di La Maddalena.

La Maddalena, 29 Luglio 2011.

In merito ad alcune notizie non del tutto esatte riportate su alcune testate giornalistiche a diffusione locale e nazionale relativamente alla sanzione amministrativa (impropriamente chiamata multa) comminata recentemente al noto regista americano nelle acque del Circondario Marittimo di La Maddalena preme sottolineare quanto segue:

Il fatto in oggetto sanzionato non riguardava il divieto di sosta o transito nelle sopra citate acque marine dello yacht di sua proprietà, ormeggiato ben oltre la fascia di mare riservata alla balneazione,  bensì l’atterraggio del tender dello stesso in una spiaggia frequentata da bagnanti.

Se detto atterraggio non avviene nelle modalità prescritte dall’Ordinanza di Sicurezza balneare in vigore emessa dal Circondario Marittimo di La Maddalena, ossia, per la fascia di mare riservata alla balneazione,  all’interno di appositi corridoi di lancio opportunamente segnalati o, in mancanza degli stessi, perpendicolarmente alla costa con la sola propulsione a remi e in assenza di bagnanti nel raggio di 50 metri dall’unità, tale condotta viene sanzionata secondo le prescrizioni di Legge.

Nel caso in esame, trattandosi un  tender ovvero  di un  natante,  viene applicato l’art 53, terzo comma, del Codice della Nautica da Diporto che prevede il pagamento di una somma di 172 Euro più spese di notifica per tutti i casi riconducibili a detta fattispecie .

Nella foto, una unità della Guardia Costiera di La Maddalena impegnata in attività di sorveglianza a mare.

Massimiliano Marras

Pubblicità

UAU MOBILE APP

Vuoi collaborare con noi?

Entra nel team di lamaddalena.TV

Si cercano professionisti che lavorino da remoto (smart-working) con disponibilità immediata.

lamaddalena.TV su Instagram

Connection error. Connection fail between instagram and your server. Please try again

Pubblicità

Pubblicità