Home » News » News » Attualità » Arrestate per furto in abitazioni.

Comunicato Stampa-Comando Provinciale Carabinieri Sassari.

Olbia. I carabinieri della Sezione operativa del Reparto Territoriale hanno tratto in arresto per furto in abitazione Sabrina DRAGUTINOVIC, 18 anni, residente in un campo nomadi di Torino, e Sabrina JANCOVIC, 25 anni, residente in un campo nomadi di Roma.

I militari le hanno sorprese in via Bonn, nell’abitazione di un’impiegata, dove si erano impossessate di due orologi Rolex e preziosi vari.

Le donne erano entrate in casa forzando la porta d’ingresso con due grossi cacciaviti. Entrambe indossavano alle mani calzini in spugna, in modo da non lasciare tracce del loro passaggio. L’espediente, inoltre, avrebbe consentito di non destare sospetti, come invece accadrebbe con i guanti, in caso i controllo delle forze di polizia.

Alla 18enne i carabinieri hanno anche notificato un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Orvieto, a seguito di condanna definitiva a 8 mesi per tentato furto in abitazione, provvedimento al quale si era sottratta da oltre un anno, accompagnandola successivamente al carcere di Sassari.

La 25enne, invece, essendo in stato di avanzata gravidanza, è stata ricoverata all’ospedale di Olbia.

Fatto analogo è accaduto nelle stesse ore ad Arzachena.

I carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto per tentato furto in abitazione Sabrina MARINKOVIC, 24 anni, e Silvana JOVANOVIC, 28 anni, entrambe residenti a Roma.

I militari le hanno sorprese in via A. Moro mentre con un grosso cacciavite stavano forzando la porta d’ingresso dell’abitazione di un finanziere.

Anch’esse, essendo in gravidanza, sono state condotte all’ospedale di Olbia, in attesa dell’udienza di convalida.

Le quattro donne sono accomunate dall’aver già collezionato con numerosi alias, pur essendo tutte molto giovani, un lungo elenco di furti e tentati furti in abitazioni in varie località italiane.

Il loro riconoscimento è stato effettuato attraverso le impronte digitali confrontate nella banca dati delle forze di polizia.

Massimiliano Marras

Pubblicità

UAU MOBILE APP

Vuoi collaborare con noi?

Entra nel team di lamaddalena.TV

Si cercano professionisti che lavorino da remoto (smart-working) con disponibilità immediata.

lamaddalena.TV su Instagram

Connection error. Connection fail between instagram and your server. Please try again

Pubblicità

Pubblicità