Home » News » News » Attualità » Michele Secci è deceduto: spenti i macchinari che lo tenevano in vita.

La Maddalena, 13 Settembre 2012.

Il vice Sindaco di La Maddalena, Michele Secci, 55 anni, non ce l’ha fatta.

I macchinari che lo tenevano in vita hanno cessato di alimentarne il corpo nel tardo pomeriggio di oggi, all’ospedale civile di Sassari, dove il medico maddalenino era ricoverato da martedì notte.

Non ci sarà alcun espianto di organi, come ipotizzato in un primo momento.

La magistratura ha ordinato l’autopsia, che presumibilmente sarà effettuata dai medici legali nella prima mattinata di domani.

Si sperava che, nel dolore per la perdita di una persona definita da tutti straordinaria per umanità e capacità professionali, qualcun altro potesse sorridere, così come anche i familiari chiedevano.

Ma ovviamente, considerata la delicatezza delle indagini, subito avviate dagli investigatori dopo la segnalazione al 118 di uno stato di malore del medico a casa di una paziente, non è stato possibile fare altrimenti.

Non si sa quando il corpo sarà restituito ai familiari per il trasferimento a La Maddalena, dove, probabilmente, domenica, dovrebbero svolgersi i funerali.

La camera ardente sarà allestita nella sala comunale per l’estremo saluto ad una persona amata da tutti.

Lorenzo Impagliazzo

Massimiliano Marras

Pubblicità

UAU MOBILE APP

Vuoi collaborare con noi?

Entra nel team di lamaddalena.TV

Si cercano professionisti che lavorino da remoto (smart-working) con disponibilità immediata.

lamaddalena.TV su Instagram

Connection error. Connection fail between instagram and your server. Please try again

Pubblicità

Pubblicità