Blog

La Valigia dell’Attore debutta con Giuliano Montaldo sul palco della fortezza de I Colmi con il film “Sacco e Vanzetti”.
 

i Colmi

La Maddalena 24 luglio 2013.

Si è concluso domenica 21 luglio il Laboratorio sulle tecniche d’attore che La Valigia dell’attore, in collaborazione con il Centro Teatro Ateneo de La Sapienza-Università di Roma, organizza da quattro anni nell’ambito della rassegna. Quindici ragazzi, allievi delle più importanti scuole di recitazione italiane hanno partecipato allo stage, quest’anno condotto dall’attrice Sonia Bergamasco. Un’intensa settimana di studio negli spazi della fortezza i Colmi per un master (sarà pubblicata sul sito ECLAP/EUROPEANA -European Digital Library) che la Bergamasco ha dedicato al “corpo” della voce, alla tecnica e ai principi che consentono di esplorare a fondo la vocalità e di scoprirne le capacità espressive.

La manifestazione entra ora nel vivo: fino al 28 luglio il pubblico ha occasione di seguire un ricco calendario di eventi. Ed è il regista Giuliano Montaldo il protagonista del primo degli appuntamenti: mercoledì sera alle 21,30 la rassegna debutta con il celebre film “Sacco e Vanzetti” che lo stesso regista introdurrà prima della proiezione. Il film, racconta la nota vicenda di due italiani (interpretati da Gian Maria Volonté e Riccardo Cucciolla) che nel 1920 a Boston vengono accusati di rapina a mano armata e di omicidio. Nonostante tutte le incontrovertibili prove di non colpevolezza, vengono condannati a morte e giustiziati. La loro dichiarata fede anarchica si dimostrò essere il vero motivo di una sentenza che provocò sdegno in tutto il mondo.

Giuliano Montaldo incontrerà di nuovo il pubblico nella mattinata di giovedì alle 10,30, dove agli ex Magazzini Ilva sul porto di Cala Gavetta, con il regista Marco Spagnoli e la collaborazione di Fabrizio Deriu e Boris Sollazzo presenterà “Quattro volte vent’anni”. Un documentario di grande forza narrativa, dedicato all’appassionante storia cinematografica di Montaldo che in quest’opera interpreta se stesso con un talento attoriale che gli è valso il Nastro d’Argento 2013 come Miglior Attore Protagonista di Documentari.

Lo spazio degli ex Magazzini Ilva ospita per tutta la durata della manifestazione la Mostra di disegni di The Hand tratti dal libro “Chi ha paura di Giordano Bruno”, opera di Maurizio di Bona presentata da Giuliano Montaldo.

Tutti gli spettacoli sono con ingresso gratuito ad eccezione dello spettacolo teatrale del 28 luglio.

Per tutta la durata della manifestazione è disponibile un servizio di navetta bus alle ore 20,30  con partenza dalla Colonna Garibaldi (porto di Cala Gavetta) e ritorno a fine spettacolo.

 Il calendario completo della manifestazione è consultabile sul sito www.valigiattore.it

Ufficio stampa   Valeria Serra   –  ph 339 4962053     email: ufficiostampa@valigiattore.it       www.leisoledelcinema.com

Commenti

commenti